La chiesa di San Gaudenzio è stata costruita tra il 1743 e il 1748 in sostituzione di un più antico e piccolo luogo di culto. È la chiesa più grande di Fagnano Olona.

Realizzata in laterizi a vista, si presenta con pianta rettangolare, unica navata, cappelle laterali e abside semicircolare. Dal fianco si eleva il campanile, costruito in mattoni e con cupola a cipolla sulla sommità.
In facciata si innalza un imponente porticato in stile neoclassico in pietra di Saltrio: dieci colonne con capitelli dorici sostengono la trabeazione e al centro del timpano è raffigurato San Gaudenzio.

Molto belli e ricchi gli interni della chiesa, con dipinti e stucchi dorati ottocenteschi. L’opera più preziosa è sicuramente la trecentesca Madonna della Provvidenza, di autore ignoto.
Vi sono poi numerosi affreschi quali Nostro Signore Gesù Cristo nell’abside, l’Annunciazione, diversi santi e una Beata Vergine tra gli angioletti nei medaglioni della volta a crociera e la Gloria di San Gaudenzio nella volta sopra l’altare. La chiesa custodisce anche diverse tele, come quelle raffiguranti la conversione di San Paolo e l’apparizione di Cristo a San Pietro nella controfacciata e una pala d’altare con la Sacra Famiglia (forse della scuola di Bernardino Luini).

 

Info Utili

Come raggiungere

Contatti

Fonte

Contributi e testi a cura di UPEL Cultura: “Luoghi in Comune