La chiesa di San Giovanni Battista è nata come cappella nel XV secolo e successivamente rivisitata ed ampliata sino all’aspetto attuale. L’edificio si compone di un’ampia aula interna, con cappelle laterali, breve transetto e abside semicircolare. La facciata è in cotto, con andamento a salienti ed elementi gotici come bifore, rosoni e archetti ciechi a decorazione del sottogronda.

Tra le ricche decorazioni interne ricordiamo la grande Crocifissione con San Francesco e San Giovanni Evangelista affrescata nel catino absidale.

Info Utili

Come raggiungere

Contatti

Fonte

Contributi e testi a cura di UPEL Cultura: “Luoghi in Comune