Il Parco Alto Milanese è un’area naturale protetta istituito tra Milano, Legnano, Busto Arsizio e Castellanza nell’ottobre 1987. Si estende per 360 ettari e racchiude un’area con una forte vocazione agricola. Il territorio, fino al XVI secolo popolato da foreste, è oggi formato da pianure alte e basse, e molte risorgive.

La vegetazione è in gran parte costituita da latifoglie, tra cui quercia, rovere, robinia e pervinca. Ospiti del parco sono diversi volatili: civette, rondini, merli, tortore e picchi rosso maggiore. Vi si trovano inoltre scoiattoli e pipistrelli, abitanti delle grandi cavità delle querce.
All’interno dell’area sono state introdotte numerose piste ciclabili e tracciati nella natura.

 

Info Utili

Come raggiungere

Contatti

Fonte

Contributi e testi a cura di UPEL Cultura: “Luoghi in Comune